Larga la strada stretta è la via, dite la vostra che io dico la mia

Una nuova mail di fishing (phishing) colpisce i correntisti di Santander Consumer Bank S.p.A. e non solo loro. Nella mail viene richiesto di pagare la rata di un finanziamento con mora perchè scaduta.

Ecco la mail:

Da: noreply.contenzioso@santanderconsumer.it

Oggetto: E-mail sollecito CO

   
 
   
  PERROTTA FULVIO  
  VIA MAZZINI 50  
  15067 NOVI LIGURE AL
 
  Torino,li  06/12/2016    
 
          OGGETTO: Pratica  13701202 PERROTTA FULVIO  
 
          La presente  per chiarire la posizione di Santander Consumer Bank S.p.A. nei riguardi del finanziamento da Lei sottoscritto il  06/04/2016.

Alla data odierna Lei risulta inadempiente al pagamento della/e rata/e scaduta/e il  01/12/2016               , per un importo insoluto complessivo di Euro  270,33, comprensivo di interessi moratori e spese di esattoria.

Le intimiamo pertanto formalmente, onde evitare di incorrere nelle sanzioni previste dal contratto stesso, sulle quali intendiamo richiamare la Sua attenzione, a corrisponderci la somma di cui sopra, entro e non oltre 2 giorni lavorativi, mediante una delle modalita’ di seguito indicate:

A. Bonifico bancario a favore di Santander Consumer Bank S.p.A. – IBAN IT71C0319101000000000000404
B. Vaglia Nazionale a favore di Santander Consumer Bank S.p.A – Via Nizza 262/26 10121 To Vaglia Risparmi Torino
C. Carta di credito (escluse carte Santander e American Express) tramite accesso all’Area Riservata del sito http://www.bancasantander.it/area/clienti
Qualora non fosse ancora registrato all’area Riservata, La invitiamo a provvedere in tal senso al fine di usufruire delle funzionalita’ offerte.             Per maggiori informazioni, La invitiamo a consultare il nostro sito al link: http://www.bancasantander.it/area/clienti
D. Bollettino postale su c/c postale 504100 intestato a Santander Consumer Bank S.p.A.
Per inviare una ricevuta di pagamento scrivere a pagamenti@santanderconsumer.it . Indicare necessariamente nell’oggetto: cognome e nome del cliente intestatario del contratto, numero del contratto e allegare copia della ricevuta di pagamento. Comunicazioni o richieste di informazioni presenti all’interno del messaggio, non potranno essere lette.
Caldeggiando che questa comunicazione non venga da Lei trascurata, nel Suo interesse attendiamo il dovuto riscontro alla presente e distintamente salutiamo.

Se desidera ulteriori informazioni La preghiamo di contattare i seguenti recapiti:
Telefono: 0291979798
Fax: 0245413336
Mail: STD.CLIENTI@VISIANTCONTACT.IT

   
  Ufficio Contenzioso Sede
Santander Consumer Bank S.p.A.
 
Ai sensi dell’articolo- 4 comma 7 del Codice deontologico sui sistemi di informazioni creditizie ( pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale
serie generale n.300 del 23.12.2004 e sul sito web www.garanteprivacy.iy) , Le/Vi ricordiamo che, in difetto di immediata
regolarizzazione del ritardo nel pagamento di quanto dovuto, i dati relativi a tele ritardo saranno registrati in uno o più sistemi di
informazione creditizie (SIC) :
–  Centrale Rischi Finanziaria CRIF S.p.A., Via Fantin Mario n. 1/3 – 40100 Bologna, www.consumatori.crif.com;
–  CTC Consorzio per la Tutela del Credito, Viale Tunisia n.50 – 20124 Milano, www.ctconline.it;
–  Experian Information Service S.p.A., con sede legale in Roma, Via U. Quintavalle n. 68, 00173 Roma, Recapiti utili:
Servizio Tutela Consumatori (responsabile interno per i riscontri agli interessari), Via U. Quintavalle n. 68, 00173 Roma –
Sito internet www.experion.it (AreaConsumatori)
–  Banca-Dati Assilla – Associazione Italiana Leasing, Piazza di Priscilla n. 4 00199 Roma, www.assilea.it
I dati relativi al ritardo saranno registrati nella Banca-Dati Assilla solo nel caso in cui Lei/Voi abbia/abbiate stipulato un contratto di leasing.
I dati relativi al suo ritardo saranno conservati nei predetti sistemi di informazioni creditizie (SIC) per la presente durata:

Richieste di finanziamento 6 mesi, qualora l’istruttoria lo richieda, 0 1 mese in caso di rifiuto della richiesta o rinuncia alla stessa
Morosità di due rate o di due mesi poi sanate 12 mesi dal pagamento
Ritardi superiori sanati anche su transazione 24 mesi dal pagamento
Eventi negativi (ossia morosità gravi inadempimenti, sofferenze) non sanate 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto o dalla data in cui è risultato necessario l’ultimo aggiornamento (in caso di successivi accordi o altri eventi rilevanti in relazione al rimborso
Rapporti che si sono svolti positivamente (senza ritardi o altri eventi negativi) 36 mesi in presenza di altri rapporti con eventi negativi non regolarizzati. Nei restanti casi, nella prima fase di deontologia, il termine sarà di 36 mesi dalla data di cessazione del rapporto o di scadenza del contratto ovvero dal primo aggiornamento effettuato nel mese successivo a tali date.
 
Remark:
This e-mail contains confidential information for the addressee, should you receive this e-mail by mistake, please inform the sender immediately and destroy the document according to the rules of data protection. Thank you in advance.
 
    If incomplete or unreadable, please do not hesitate to contact us:
Santander Consumer Bank S.p.A.
Ufficio Contenzioso Sede
Via Nizza, 262/26
10126- Torino
Tel. 011.63.18.000
Fax 011.195.26.444
Mail: contenzioso@santanderconsumer.it
 

 

Con tutto quello che si acquista a rate questa mail tocca un punto debole, fate attenzione! Come di consueto abbiamo sostituito il link all’allegato fraudolento con una pagina del blog che sosteniamo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: