Larga la strada stretta è la via, dite la vostra che io dico la mia

Vi riporto questa segnalazione fatta da un utente del blog (grazie Marco). A quanto ci riferisce, adescato su subito.it per truffarlo del suo iphone5, dal momento che non è cascato alla prima truffa, ora riceve mail di minaccia come se l’interpol fosse sulle sue tracce, accusato di non aver inviato l’oggetto promesso sul sito di compravendita. Marco ci scrive di ricevere tali mail da un finto indirizzo INTERPOL con una foto di una pattuglia di polizia che ferma un’auto.

Ecco la mail:

Dear XXXXXXX Marco,

Vogliamo informarvi che riceviamo un messaggio da Credit Europe Bank Asta di servizio che sei stato pagato per un oggetto e si rifiutano di spedire l’oggetto. Beh, è importante che conoscere lo stato della voce prima di intraprendere un’azione legale contro di voi dal momento che si rifiutano di spedire l’elemento che si supponga di spedire per l’acquirente Baba Oshee . INTERPOL richiesta per la ricezione Scanned in meno di 24 ore oppure, INTERPOL vi individuare e farti arrestare perché si sta praticando attività Internet fraudolenti. E noi desideriamo informarLa che Credit Europe Bank hanno inviato tutti i vostri dati a noi compreso l’indirizzo che hai usato per registrare il tuo ACCOUNT in modo da non avere alcun posto dove hide. perché Lotta allacorruzione è una priorità per INTERPOL

Tuttavia client CEBank ci ha già contattato in altro per fare rapporto sulla tua risposta non. Stiamo garantendo a rendere un posto più sicuro in Italia, quindi abbiamo bisogno di impostare la fiducia sul nostro cittadino e se non prendete l’oggetto spedito verrà arrestato e carcere per un anno e 4 mesi questa volta.

Da IC3 vi diamo 24 ore (1 giorno) per spedire il pacco all’indirizzo di consegna fornito dal vostro acquirente, andanche inviare il numero di tracking della spedizione subito a noi per verificare la spedizione, immediatamente si conferma la spedizione. Riceverete una conferma via e-mail che il tuo account è stato accreditato.

NOTE:

Il gruppo di esperti INTERPOL sulla corruzione (IGEC) mira a sviluppare e attuare nuove iniziative per l’efficienza della legge inoltre nella lotta contro la corruzione. Si tratta di un gruppo multidisciplinare con membri provenienti da tutte le regioni del mondo, coordinating and harmonizing different national and regional approaches,

INTERPOL è stata attivamente coinvolta nel sostenere iniziative volte a frenare la corruzione dal momento che ha ospitato la prima conferenza internazionale sulla corruzione, reati nel 1998 presso il segretariato generale a Lione, Francia.
Come il più grande organizzazione di polizia internazionale del mondo, INTERPOL è particolarmente preoccupato per la corruzione dei giochi di ruolo nel terrorismo e altri crimini internazionali. La globalizzazione del crimine in generale, rende necessario anche per le forze dell’ordine di diversi paesi a lavorare insieme per sviluppare vari mezzi per combattere la corruzione.

INTERPOL istituito il gruppo di esperti INTERPOL sulla corruzione (IGEC) nel 1998, ed è attualmente in fase di sviluppo della Anti-CorruptionINTERPOL Office (ICAO). Questi componenti supportano le attività di lotta alla corruzione attraverso la definizione di politiche e norme, nonché svolgere o assistere con l’istruzione, la ricerca, la formazione, di indagine e asset delle operazioni di ripristino.

Fondata nel 1923 per migliorare internazionali di cooperazione di polizia, i funzionari di oltre 70 paesi ora lavorano fianco a fianco al quartier generale dell’Interpol a Lione, in Francia, e nel suo uffici regionali in tutto il mondo. L’Interpol sistema di comunicazione globale di polizia, I-24/7, permette di polizia in tutti i paesi membri di accedere ai dati cruciali o scambiare messaggi istantaneamente in quanto indagare la criminalità transfrontaliera o chiedere l’arresto di latitanti internazionali.

Grazie per la vostra collaborazione.
Cordiali saluti,

Ma dico, l’interpol può mai essere così prolissa. Una mail così lunga che mi stuferei di leggerla dopo pochi minuti. Anche se la parte storica potremmo consigliare all’interpoli di usarla per vendersi meglio sul proprio sito web.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: