Larga la strada stretta è la via, dite la vostra che io dico la mia

Ecco come un perfetto sconosciuto con un grosso giro d’affari dovrebbe fidarsi di un altro perfetto sconosciuto di un’altra nazionalità e lingua per i propri affari!

Il primo sconosciuto ce l’ha sì il grosso giro d’affari, grazie alle mail con cui truffa il secondo sconosciuto che dovremmo essere noi che riceviamo queste mail:

Da: Barbagallo, William J [ wjb1004@sru.edu ]

Oggetto: affari proposta

A: Andrewcheung@sru.edu

affari proposta

Io sono il signor Cheung di Hong Kong. Ho bisogno del vostro aiuto in un affari progetto. L’importo coinvolti in questo business è 44,5milioni di dollari.

Per maggiori informazioni, si prega di scrivere di nuovo al mio indirizzo privato: andrewchg@bigpond.com

Parli inglese?

Grazie.

(ma addirittura non arriva nemmeno grazie all’indirizzo del malcapitato)

Parli inglese? no grazie e lei che lavoro fa?

Come al solito il link riportato nella mail è stato sostituito con il collegamento ad un blog che sostengo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: